Che poi è anche questione di responsabilità

Perchè ormai lo sappiamo. Se il lento e inesorabile declino del nostro paese è causato per il cinquanta per cento dalla presenza incalzante degli onnipresenti tentacoli berlusconiani, il restante cinquanta se lo tiene addosso quella sinistra che per tutto questo tempo è stata incapace di sostenere ed opporsi ad un tale monopolio sociale.

Lo dice anche Veltroni che è da 14 anni che l’Italia non si riprende perchè sto nano continua a rompere i coglioni. E gli diamo ragione, ma quando i destroidi incalliti insistono sul fatto che questa sinistra è la stessa degli scorsi due anni bla bla, che è la stessa degli scorsi sei bla bla, diamine, hanno ragione. Come posso all’improvviso essere ottimista e sentirmi rassicurato dalle parole di un nuovo premier? Suvvia, dietro di lui ci sta tutta quella sinistra che per quasi vent’anni è stata incapace di imporsi sulla dittatura mediatica berlusconiana, non penso che di colpo si sia trasformata in un’efficace macchina di smaltimento nani.

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: