L’infinita ipocrisia. Chiese, papi e altre cose 1

Chiaro, la pubblicità della Redbull dei 4 Magi è stata censurata, non andrà più in onda perchè giudicata blasfema dalla chiesa… continueremo a vedere in tv solo la faccia di papa Razzister.PS: nuova rubrica quindi (manco fosse un blog serio, questo): “L’infinita ipocrisia: Chiese, papi e altre cose”. Quando arriveremo ai 100 post di questa rubrica, panettone e vin brulé per tutti (dato che qui è sempre Natale).

Annunci

4 Risposte

  1. Ma dai davvero l’han tolta la pubblicità… in pratica le han messo le aaaaaliiiii!!!!! Il mistero del Quarto Magio, Dan Brown potrebbe farci un’altro libro!!!

  2. mi rendo conto che alle figure religiose presenti nello spot non gli hanno fatto fare o dire niente di blasfemo, ma è pur sempre una questione di rispetto… Sinceramente, a me non piaceva molto.

    cmq perfortuna siamo in Italia.. se eravamo in Iran (con ambientazione maomettana ovviamente) lo spot nn sarebbe nemmeno arrivato in onda e l’autore giustiziato in maniera espemplare in uno stadio dagli estremisti religiosi.

  3. Sta cosa del rispetto è fra quelle che capisco di meno. Lo tirano fuori in molti. Ma con tutto il male che fa la chiesa alla nostra società… si manca di rispetto con una pubblicità del genere?

  4. […] censura è un’altra cosa, cari vescovi, papi e cardinali, e voi lo sapete […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: